Corso Adobe software

Clicca qui per ricevere maggiori informazioni
Il corso consentirà la conoscenza approfondita dei tre principali software Adobe: Illustrator, InDesign e Photoshop. Adobe Illustrator consente di utilizzare tutte le funzioni del disegno digitale, come ad esempio sfruttate il motore di ricalco, progettare con rapidità pattern senza soluzione di continuità e applicate sfumature ai tratti. Adobe Photoshop è il più diffuso e utilizzato sistema di programmi esistente al mondo per creare un ambiente innovativo di elaborazione e ottimizzazione delle immagini digitali, trasformarle in base alla propria creatività e presentarle in modi del tutto originali. Adobe InDesign è un programma di produzione editoriale rivolto prevalentemente all’editoria e al design. E’ il più diffuso strumento per tutte le attività editoriali, sia professionali che di desktop publishing. Anche questo corso prevederà come project work un progetto grafico di uno strumento di comunicazione.

Prerequisiti di ingresso
È il corso che si rivolge a chi desidera imparare o anche approfondire gli aspetti squisitamente legati al software specialistico per il design e per il marketing. ll corso si rivolge a diplomati, laureandi e neolaureati che vogliano usare le competenze informatiche di base per la progettazione grafica o altre forme di desktop publishing.

Profilo in uscita
Il programma è strutturato per fornire una buona conoscenza delle modalità di utilizzo dei software. Il profilo è di carattere tecnico pratico ed è spendibile laddove viene richiesto un esperto di programmi per il design grafico o altre attività di desktop publishing.

Compila la form sottostante per ricevere maggiori informazioni


Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del DDL 675/96

  • La docente / Francesca Tringali

    tringali

    Designer della comunicazione, affascinata dalla grafica sin dall’adolescenza, si laurea nel 2003 in Scienze della Comunicazione nell’Università degli studi di Salerno, sua città natale, seguendo contestualmente corsi di graphic design all’ILAS di Napoli e svolgendo attività di assistenza alla direzione strategica, nell’area marketing dello studio Segno Associati. Nel 2004 si specializza con il corso alla SDOA, “Dal grafico all’infodesigner” e fa le sue prime esperienze lavorative come grafico, nei grossi studi salernitani Segno Associati e Grafite. Sempre nel 2004 inizia la sua collaborazione con l’Associazione OPEN (Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma), di cui diventa responsabile marketing e comunicazione, ruolo che tuttora ricopre con grande impegno e dedizione.
    Nel 2006 segue un corso di Alta Formazione in Sales Management con Adecco Training, ad Ascoli e dedica l’intero anno, tra Roma e Firenze ad attività di accounting e consulenze di marketing per piccole e medie imprese.
    Nel 2007 rientra a Salerno come responsabile della comunicazione e graphic designer presso l’agenzia fotografica e di comunicazione Tanopress, sviluppando la sua capacità di organizzazione aziendale e autonomia nelle relazioni con il cliente.
    Nel 2009 inizia la sua collaborazione con Blur, studio di comunicazione e marketing, dove ha la possibilità di crescere molto professionalmente, occupandosi della comunicazione di grosse aziende fino ad entrare nell’organico, come responsabile marketing, dell’azienda Luca Barra Gioielli, da febbraio 2015.
    Dal 2013, con il grande stimolo di trasmettere tutte le conoscenze acquisite e tenersi sempre aggiornata e a contatto con nuove leve, è docente del corso di InDesign presso la Scuola ADV Studios di Nola.

  • La docente / Ilaria Grimaldi

    grimaldi

    Nasce a Napoli, dove si laurea in Lettere Moderne alla Federico II, con una tesi in Iconologia e Iconografia sulla Storia dell’illustrazione. Ha studiato disegno e illustrazione presso la Scuola Italiana di Comix e si è specializzata con docenti di illustrazione di fama internazionale come Yuko Shimizu e Noma Bar.
    Dal 2010, si è occupata di laboratori creativi di didattica dell’arte per bambini, con l’associazione Labilissima.
    Come illustratrice, i suoi taccuini di viaggio sono stati esposti alla Biennale internazionale del Carnet de Voyage in Francia, a Clermont Ferrand. Unendo la sua passione per il cinema, la musica e il segno grafico, ha curato l’identità visiva di Festival di cinema e animazione come il RabbitFEST a Perugia e il festival O’curt a Napoli.
    Dal 2009 fa parte di studio Blur, come art director e si occupa di visual Design. Collabora con diverse agenzie e case editrici, italiane e straniere.

Clicca qui per ricevere maggiori informazioni