I NUMERI DI ADV STUDIOS

Si sono collocati nel mondo del lavoro oltre l’80% dei partecipanti a corsi. Sono state erogate 2384 ore di formazione frontale, di cui un 30% con la formula del blanded learning, ovvero la fusione di interazione diretta in aula, con una continuazione/interazione svolta anche attraverso il web; 465 studenti tra full immersion, formula intensiva, formula week-end, incontri formativi; 52 richieste da imprese di profili professionali nei settori del marketing, design e comunicazione, 41 progetti di design e comunicazione presentati alle nostre aziende partner; 90% tasso medio di soddisfazione; 95% tasso medio di fidelizzazione; oltre 60 tematiche trattate (tra design, marketing, web marketing, web, advertising, comunicazione e software).

ADV Studios è una realtà giovane, ma ha già attivato numerosi corsi di alto profilo nei settori del design grafico, della comunicazione, del marketing, del web marketing. Numerosi convegni, workshop, meeting e seminari di studio hanno trattato in forma di approfondimento, molti aspetti specifici della comunicazione; Tra gli altri vanno ricordati “Type design”, con Giò Fuga; “Fine dell’advertising”, con docenti provenienti da cinque università Italiane e la partecipazione del Presidente della TP, Biagio Vanacore e la prof. Daniela Piscitelli, Presidente AIAP; “Web marketing” seminario curato da Alessandro Mazzù. Altri interventi, dal grande valore culturale dall’intensa utilità pratica, sono stati gli incontri con Giovanni Anceschi,  sulla “registica” del design e Antonio Barrese sull’arte e sulla crisi.

L’offerta formativa si articola in più segmenti: corsi brevi per chi lavora, con formule a giorni e orario variabile, della durata di pochi mesi, per sopperire a carenze formative specifiche e specialistiche; corsi più di lungo periodo, comunque non oltre gli otto-dieci mesi, per approfondire la formazione specialistica in settori molto competitivi del design della comunicazione.

Tutti gli studenti hanno potuto trovare in ADV Studios un partner che li ha accompagnati nel passaggio tra la fine della formazione e l’inizio di una vita professionale. Ma il modello non è quello di immaginare un aziendalismo della didattica: la formazione non è l’impresa, ma un’impresa della formazione deve tenere presente questo difficile mix da declinare: la complessità delle esigenze della conoscenza specialistica e i tempi, le dinamiche ossessive, il pragmatismo, l’esasperata competitività che il mercato ormai globalizzato richiede al mondo della produzione. Mentre un’azienda deve vendere i propri prodotti ADV Studios ha la soddisfazione di vedere i giovani che la frequentano saldamente collocati nel mondo del lavoro. È questo il miglior antidoto alla crisi, la conoscenza qualificata, che si esprime non per titoli, ma per competenze acquisite. I risultati di ADV Studios non sono astratti, ma fatti tangibili anche nei “numeri” che esprimono il successo e la qualità della formula.

Comments are closed.