Cosa non fare quando si studia

C’è da dire che studiare in condizioni ideali alla concentrazione è già abbastanza complicato, ma ci sono alcuni comportamenti deleteri per lo studio che devono assolutamente essere evitati.

studentessa-computer

1. In primis non bisogna guardare il muro: ci capita spesso di essere attirati e tentati dal guardarlo in maniera fissa mentre si sta seduti a studiare così da scatenare sogni e pensieri di ogni tipo. Una volta guardato ecco che sei spacciato come tu fossi ipnotizzato.

2. Mai accendere la televisione. Sei solo a casa con il telefonino in silenzioso, ma ti senti triste e ti viene voglia di guardare la TV come rumore di sottofondo. In effetti ti ritrovi coinvolto dal programma e arriverai a chiudere il libro per la tv.

3. Non rispondere agli sms. Squilla il telefono in lontananza. Sai bene che alzandoti per guardarlo sarebbe una perdita di tempo la curiosità diventa forte per cui vai a vedere chi è, ma è solo un messaggio in un gruppo di WhatsApp. Per cui una volta aperto il telefono e comparse le spunte blu, comincerà un vortice di messaggi fino a sera.

4. Mai decidere di pesarsi: hai studiato tutto il tempo il pacco di biscotti tra le mani, e all’improvviso pensi alla linea. Cerchi la bilancia e decidi di salirvi. Scendi e ti viene l’idea di andare in palestra ma devi studiare. Ed ecco tutti pensieri che ti distraggono.

5. Altra cosa da evitare è mangiare facendo pausa: il rumore di cibo distrae chi sta intorno a te ma anche te, visto che l’unica cosa che riesci a studiare è un sistema per fare il minor rumore possibile.

6. Non fare pausa caffè anche se la concentrazione inizia a scarseggiare.  Il caffè da due minuti si trasformerà in una merenda con quell’amico che hai incontrato al bar. Insomma se non hai voglia di certo la pausa caffè non ti aiuterà.

7. No al guardarsi le unghie/doppie punte: questa occupazione inizialmente innocua muta in una toeletta completa.

8. Mai accendere il Pc dicendosi “Non vado su Facebook, voglio solo controllare la mail.” Sulla mail non trovi nulla di che e pensi di perdere 5 minuti su Facebook, dato che ormai sei lì, ma poi in realtà trascorri le ore.

9. Non fate programmi ovvero se ti metti a studiare, non programmare di uscire, o fare altro nel pomeriggio: finirai con il perderti in preparazioni per uscire, oppure, grazie alla scusa secondo cui un’ora non ti basterebbe per prendere la concentrazione, finiresti col trascorrere il tempo a far tutto fuorché studiare.

10. Mai dire “questo lo faccio dopo”. Di sicuro te lo sei detto almeno una volta, ma hai mentito a te stesso: quel paragrafo insignificante che hai saltato, non lo farai più.

Stai pensando come proseguire gli studi? Sei indeciso su cosa fare da grande? Scegli uno dei corsi della scuola ADV Studios e informati sui profili in uscita e sui programmi consultando l’area Offerta Formativa sul sito istituzionale www.advstudios.net.

 

Pubblicato da: Adv Studios

Tagged , , ,